Segnalo un articolo interessante sulla dieta mediterranea.  Uno studio italiano pubblicato su PLoS One evidenzia come la dieta mediterranea modifichi degli eventi all’interno della cellula ritardando l’invecchiamento cellulare. Lo studio segnala che più è alta l’aderenza alla dieta mediterranea e più l’effetto è marcato. Il ricercatore intervistato sottolinea come l’effetto “antinvecchiamento” non sia raggiungibile mediante l’uso di multivitaminici e sali che sostituiscano la frutta, la verdura, i legumi, il pesce e i cibi a basso contenuto di grassi e mi trova perfettamente concorde. La base deve essere un’alimentazione sana, solo poi si possono integrare esigenze specifiche.

Ora il problema e che non basta essere italiani e mangiare un pò di pasta per fare la dieta medierranea….

 

clicca qui per leggere l’articolo


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.